Embraco, il corteo funebre dei lavoratori: "I nostri sogni sono morti"

I lavoratori della ex Embraco, dopo avere manifestato davanti al Comune e alla Regione, hanno inscenato un corteo funebre davanti all'Amma, l'associazione delle imprese metalmeccaniche torinesi, dove è convocato l'incontro con l'azienda. Hanno una bara all'interno della quale simbolicamente ci sono i dipendenti e un'urna con scritto 'sogni in cenere'. La Ventures, nuova proprietaria della ex Embraco, ha promesso che porterà al tavolo il nuovo amministratore delegato.
 
Video di Alessandro Contaldo

Gli altri video di Cronaca