Fascismo, duemila in corteo a Predappio. Alcuni nostalgici: "Oggi votiamo Salvini"

Croci celtiche, bandiere con l'aquila romana e immagini di Benito Mussolini ovunque: erano più di 2000 i nostalgici del ventennio radunati a Predappio per l'anniversario della marcia su Roma. Tra bambini vestiti da piccoli Balilla e cori fascisti, c'è anche Selen Ticchi, ex candidata sindaco di Budrio per Aurora Italiana e militante di Forza Nuova che sfoggia orgogliosa una maglia con scritto "Auschwitzland", con i celebri caratteri della Disney. Oggi alcuni di questi nostalgici, in marcia verso San Cassiano, dove si trova la tomba di Benito Mussolini, parteggiano per il governo di Matteo Salvini: "Ci sentiamo rappresentati da lui", racconta più di un manifestante. Una volta arrivati davanti alla cripta del duce, il corteo si conclude con centinaia di saluti romani.

Gli altri video di Cronaca