Fiori, giocattoli e lettere davanti ai luoghi della tragedia della piccola Elena

Fiori, giocattoli, trucchi, palloncini, peluche e tante lettere scritte da bambini o da neomamme. Nel giorno del funerale di Elena Del Pozzo sono tante le persone comuni che hanno deposto un oggetto nei luoghi della tragedia della piccola: l'abitazione di Mascalucia e la strada che dà sulla campagna poco distante dove è stato ritrovato il corpo. In una vignetta c'è disegnato un angelo, c'è scritto: "Mamma dice che non posso stare con voi"

di Alessandro Puglia

Gli altri video di Cronaca