Mafia, blitz dei carabinieri, due arresti. In cella il nuovo boss di Belmonte

Arrestato a San Cassiano di Piubega il nuovo capo della famiglia mafiosa di Belmonte Mezzagno, in provincia di Palermo: si tratta di Salvatore Francesco Tumminia, da poco tornato in libertà dopo essere stato condannato per associazione mafiosa a seguito dell'operazione "Perseo" del 16 dicembre 2008. La Direzione distrettuale antimafia ha emesso un fermo di indiziato di delitto nei confronti di due persone ritenute responsabili di associazione mafiosa, che i carabinieri del comando provinciale di Palermo hanno arrestato nel corso della notte.

Gli altri video di Cronaca