Roma, Non Una di Meno in piazza contro il governo Meloni: "Giù le mani dalla 194"

Diverse centinaia di persone hanno partecipato alla manifestazione organizzata dalle attiviste di Non Una di Meno in occasione della giornata internazionale per il diritto all'aborto in Piazza dell'Esquilino a Roma. Il messaggio recapitato alla premier in pectore Giorgia Meloni sul tema dell'interruzione volontaria di gravidanza è chiaro: nessuno si azzardi a toccare in senso restrittivo la legge 194. "Una leadership femminile non è la stessa cosa di una leadership femminista", spiega un'attivista che ha preso parte alla manifestazione organizzata a Roma in piazza dell'Esquilino dal collettivo femminista. "Cosa ci spaventa di un governo Meloni? Che il diritto a un aborto libero, sicuro e gratuito, ma più in generale tutti i diritti civili vengano erosi nella sostanza", aggiunge un'altra militante. "Bisognerà fare opposizione - conclude -. Noi ci siamo e cercheremo di essere più forti che mai".

 

di Francesco Giovannetti

Gli altri video di Cronaca