Varese, parla Galimberti (Pd), il fustigatore della Lega: "Il mio stipendio deciso dai cittadini"

Davide Galimberti, il nuovo sindaco di Varese (Pd), spiega come è riuscito a conquistare la città lombarda che è la culla del leghismo, dove il Carroccio ha governato per ben 23 anni. Secondo il nuovo primo cittadino la sua vittoria è segno dell'incapacità della Lega di fornire risposte concrete ai problemi del cittadino e del fatto che qui anche i grillini hanno votato per lui. La sua giunta sarà composta al 50% da uomini e al 50% da donne e il suo stipendio sarà deciso, in parte, dai cittadini tramite un referendum online

(video di Tiziano Scolari)

Gli altri video di comunali 2016