Cosi gli Ucraini aprono un varco nei campi minati

Un video mostra il sistema impiegato dagli ucraini per aprire un varco nei campi minati. Siamo nel Donbass, dove i russi stanno utilizzando batterie di lanciarazzi che scagliano centinaia di mine sul terreno: ordigni che si confondono con la vegetazione, rendendo difficile scoprirli. Per questo i soldati di Kiev usano "le vipere": sono razzi speciali che hanno una lunga coda di esplosivo al plastico. Quando arrivano a terra, lo scoppio della coda esplosiva fa saltare in aria le mine e apre un corridoio sicuro per avanzare. Si tratta di una tecnica messa a punto dagli alleati in vista dello sbarco in Normandia nel 1944 e poi perfezionata da tutti gli eserciti durante la Guerra Fredda. In queste settimane l'uso di mine in Ucraina è aumentato ed entrambi i contendenti stanno ricorrendo alle "vipere" per riuscire a superare le barriere di ordigni.

di Gianluca Di Feo

SEGUI LA DIRETTA DALL'UCRAINA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Gli altri video di Guerra Russia Ucraina