La guerra vista dall'interno di un blindato russo

I combattimenti nel Donbass visti dall'interno di un blindato russo. L'equipaggio fa fuoco con il cannone da 100 millimetri contro una postazione ucraina, tenendosi a distanza di sicurezza. Entrambi gli eserciti cercano di capire di quali armi dispongono gli avversari, calcolandone il raggio d'azione: poi si piazzano a una distanza tale da colpire senza correre il rischio di risposte. Una valutazione balistica, che riporta le tecniche di battaglia indietro di secoli. In questo caso – come spiega dettagliatamente l'account twitter di Fabrizio Mura – il mezzo è un BMP-3: si tratta di un cingolato chiamato 'veicolo da combattimento per la fanteria' perché progettato per fornire fuoco di protezione alle squadra di soldati trasportata all'interno. Questi BMP-3 sono di produzione ucraina: sono stati catturati dai russi nelle prime fasi dell'invasione e adesso vengono riutilizzati al fronte. I combattimenti avvengono in un grande terreno coltivato, che quasi sicuramente non vedrà mai il raccolto: lo stesso destino di una larga fetta delle risorse agricole ucraine.

A cura di Gianluca Di Feo

Gli altri video di Guerra Russia Ucraina