Made in Mantova: P.E. Labellers, a Porto Mantovano etichettatrici per tutto il mondo

P.E. sta per produzione etichettatrici, il resto è la traduzione inglese del prodotto che dal 1974 ad oggi è riuscito a conquistarsi un posto di leader a livello mondiale. Grazie ad una filosofia che sin dagli esordi ha fatto muovere i primi passi ai fondatori, Bruno Negri, di Marmirolo, ed al collega Mario Ballarotti, che da dipendenti di una piccola azienda si sono messi in proprio. Partita con macchine che etichettavano bottiglie al ritmo di 3-4mila all’ora, oggi P.E. Labellers ha modelli di punta da 81mila etichette all’ora. Specie di Formula 1 nel settore invidiate da mezzo mondo. Un Made in Italy vincente per un’azienda che oggi ha oltre 500 dipendenti, dei quali 400 nel Mantovano. Opera in tutto il mondo con il 95% del prodotto che viene esportato a oltre 10mila clienti grazie a sette siti produttivi in Italia, 2 in Usa e uno in Brasile e 5 sedi commerciali nel mondo. LEGGI L'ARTICOLO

Gli altri video di Made in Mantova