Omnia Mantova - Mai chiedere l'età a una signora

“Mostruosa marchesana”, “Arcidisonestamente imbellettata”. “Quella ribalda putana”. I fans di Isabella d’Este dovrebbero trasalire ascoltando questi giudizi di Pietro Aretino e Papa Giulio II. La storia va presa così: alla larga dalle fascinazioni e dai miti. Il nuovo docu-video proposto nella serie Omnia Mantova tratta proprio di un ritratto pressoché sconosciuto dell’amata marchesa di Mantova. Che anche lei non avrebbe potuto tollerare. Stefano Scansani ci accompagna nella Sala dei Marchesi dell’Appartamento Grande di Castello dov’è appunto un busto ritratto in gesso di Isabella vecchia, inaspettata, inedita, sorprendente. Con queste immagini girate da Nicola Saccani si apre un nuovo capitolo intitolato “Nella città proibita”, che è appunto Palazzo Ducale. La prossima puntata permetterà ai lettori-spettatori della Gazzetta di Mantova di perlustrare palmo a palmo – l’occasione è eccezionale - un microluogo chiuso al pubblico da anni: la Scala Santa, ovvero quello che era ritenuto l’Appartamento dei Nani.

Gli altri video di Omnia Mantova