Omnia Mantova - Perché l'hanno chiamato Bosco Virgiliano?

È il compendio degli alberi, degli arbusti e dei cespugli citati da Virgilio nelle Bucoliche, nelle Georgiche e nell’Eneide. Il parco, realizzato fra il 1929-1930, è dunque un vivo museo botanico tradotto dalla letteratura, con molti segreti e una grande necessità di recupero e cura. Per Omnia Mantova nel Lucus Virgilii - benedetto cuscinetto che con il Migliaretto ha tanto salvato la città dalla cementificazione meridionale - ci accompagna Stefano Scansani con le immagini di Nicola Saccani.

Gli altri video di Omnia Mantova