Omnia Mantova - Perché la chiesa di piazza Canossa si chiama "del Terremoto"?

Ricorrono i dieci anni del sisma che colpì il Mantovano e l’Emilia. Nei secoli la gente come ha reagito, raffigurato e infine rielaborato la paura e i danni dei “tremuoti”? Per Omnia Mantova Stefano Scansani ci accompagna alla lettura della settecentesca Chiesa del Terremoto. Le immagini sono di Nicola Saccani.

Gli altri video di Omnia Mantova