Omnia Mantova - Toh, ci fu il Trecento

Sorpresa: prima del Quattrocento a Mantova ci fu il Trecento. Non è una banalità. Cioè il secolo di Dante, Petrarca, Boccaccio, Giotto… e, a Mantova, del cruento avvicendamento Bonacolsi/Gonzaga, fu un tempo straordinario per l’egemonia della città e la produzione artistica. Un tempo che l’ipertrofia gonzaghesca ha messo in un angolo. Il nuovo video-documentario di Omnia Mantova ci guida a scoprire la mostra dedicata al Trecento, curata da Stefano L’Occaso e Michela Zurla, allestita nel Palazzo del Capitano. Nell’infilata di stanze ci sono i segni creativi di un tempo inaspettato. Ci accompagna Stefano Scansani, le immagini sono di Nicola Saccani.

Gli altri video di Omnia Mantova