Elba, i turisti alla conquista delle vie del vino

Non solo mare: l’isola toscana offre angoli nascosti dove assaporare calici unici: da Nesos, vino degli dei di Antonio Arrighi al Rosso Mediterraneo di Meletti Cavallari. Il wine destination manager Magnani: "In Toscana non ci sono solo Brunello e Chianti Classico, qui si trovano prelibatezze irripetibili, a un passo da spiagge stupende".

Nel video sono presenti delle immagini prodotte da Giuseppe De Masi

Di Lara Loreti

Gli altri video di Gusto