10 minuti di letteratura con la Gazzetta: Filologia del testo nativo digitale

Impegnata nell'analisi delle dinamiche di produzione e ricezione del testo letterario, la filologia non può ignorare il ruolo specifico di mediazione che la tecnologia svolge in tali dinamiche. Come già per il procedimento della tipografia manuale, i supporti elettronici, la videoscrittura, la pubblicazione digitale dei testi pongono problemi che devono essere approfonditi in modo specifico: questa lezione illustra alcuni aspetti della questione, in relazione all'ormai ampio patrimonio nativo digitale, la letteratura cioè prodotta fin dall'inizio con programmi e su supporti e elettronici.
 
Dopo vari anni di docenza a Dublino, Oxford e Verona, Michelangelo Zaccarello è professore ordinario di Filologia italiana all’Università di Pisa. Autore di saggi e volumi pubblicati in Italia e all’estero, è autore di varie edizioni critiche e di un manuale di Filologia italiana (L’edizione critica del testo letterario, 2017). Di specifico interesse per la testualità digitale, ha curato il volume Teoria e forme del testo digitale (2019).

Gli altri video di Cronaca locale