Centinaia di carcasse di animali nel capannone: due denunciati

Intervenuti per un incendio in campagna, a Borgo Virgilio, i carabinieri si sono insospettiti per l'odore nauseabondo che usciva dal capannone agricolo. All'interno hanno scoperto i resti di carcasse e scheletri di animali domestici e selvatici. Rinvenuto anche parte di uno scheletro umano. Denunciati per uso illegittimo di cadavere, delitti contro gli animali e deposito incontrollato padre e figlio. Quest'ultimo è docente universitario di scienze biologiche. Il video prodotto dai carabinieri consente di vedere la quantità enorme di carcasse accatastate nel capannone. Molti sono scheletri, ma ci sono anche carcasse di animali morti alcuni dei quali in decomposizione in una vera a propria discarica.

Gli altri video di Cronaca locale