Confindustria Mantova punta sul welfare aziendale: «Dà competitività»

Il welfare aziendale fa pensare al rimborso delle spese di istruzione o sanitarie, ma può essere erogato ai dipendenti in molti modi, come viaggi o buoni spesa. I benefici sono stati messi in evidenza ieri nel seminario organizzato da Confindustria Mantova. «Le analisi sul mercato del lavoro ci dicono che siamo già in una fase di scarsità di profili rispetto alle offerte e le previsioni per i prossimi anni sono decisamente peggiorative – ha spiegato il direttore generale di Confindustria Mantova, Maurizio Migliarotti – le motivazioni sono molteplici e sommate all'andamento demografico del nostro Paese e all'eventualità di una possibile frenata dell'economia nel prossimo inverno, renderanno il welfare una leva di competitività ineludibile per le imprese di ogni dimensione che vorranno essere in grado di attrarre le persone e fidelizzare i propri dipendenti».

Gli altri video di Cronaca locale