Da Suzzara a Castel d'Ario: i confini di Emilia e Veneto sono riaperti e i mantovani sorridono

Una boccata d'ossigeno per le attività vicine ai confini regionali che cercheranno di tornare alla normalità con la fine del divieto di "espatrio". "Finalmente rivediamo amici e parenti" sorridono gli avventori. "Il movimento si vede già" sottolineano dal bar sulla Cisa ai piedi del ponte di Borgoforte. "Non c'è ancora tanto giro ma contiamo di rivedere presto i nostri clienti" sperano a Castel d'Ario. (Video Nicola Saccani)

Gli altri video di Cronaca locale