Dal volante alla start up: simulatori firmati dal pilota Matteo Cressoni

La nuova sfida di Matteo Cressoni è nel campo dei simulatori di guida professionali, attività nella quale da qualche tempo il pilota di Volta Mantovana si è gettato a capofitto. Non ha abbandonato casco e guanti per dedicarvisi, anzi prova ancora piacere a dare gas sulle piste di tutto il mondo. Ma racchiudere la velocità in una stanza creando prodotti che alzassero l’asticella qualitativa rispetto ai numerosissimi competitor era un’idea che gli frullava in testa da un po’. «Tutto è nato quasi per scherzo – riferisce – ma alla fine il progetto di costruire simulatori per offrire possibilità di crescita e di allenamento ai piloti è decollato e oggi sono soddisfatto di quanto siamo riusciti a realizzare. Naturalmente non intendiamo fermarci qui».

Gli altri video di Cronaca locale