Furti a Montanara, ecco gli attrezzi nella macchina dei ladri e la refurtiva

Questa mattina, 23 dicembre, i militari della Stazione Carabinieri di Roncoferraro, durante uno dei tanti quotidiani servizi di controllo del territorio hanno avuto la giusta intuizione nel seguire a distanza una vettura sospetta. Dopo averla pedinata fino a Montanara, hanno atteso che i passeggeri scendessero dalla macchina in attesa di un passo falso. Di lì a poco infatti si sono introdotti in un giardino di una villetta per consumare l’ennesimo furto in abitazione e rovinare le imminenti festività natalizie ad un’altra famiglia. Ma questa volta qualcosa gli è andato storto perché i tre malviventi, intenti a forzare una porta secondaria, sono stati dapprima “disturbati” dal proprietario di casa e dopo una brevissima fuga sono stati immediatamente bloccati dai carabinieri. Grossi cacciaviti, chiavi adulterine e cesoie, queste le “armi” del “mestiere” dei tre georgiani fermati. Uno di loro, dagli accertamenti in banca dati, risulta essere stato addirittura segnalato alle autorità europee dalle forze di polizia greche per associazione a delinquere finalizzata ai furti in abitazione.

Gli altri video di Cronaca locale