In sala "La corazzata Potemkin" tra storia del cinema e ricordo fantozziano

Ieri sera, mercoledì 8 novembre, con una doppia proiezione, il cinema Mignon ha proposto La corazzata Potemkin, capolavoro della storia del cinema muto, che tutti quanti ricordiamo pure per la citazione fantozziana (il ragionier Ugo costretto dal megadirettore alla visione del film russo in sala con tutti i dipendenti). Ma quello che si è presentato al Mignon non era certo un pubblico di dipendenti costretti, piuttosto un pubblico attento e curioso, interessato a rivedere o vedere per la prima volta in versione integrale e restaurata il capolavoro di Sergej Ejzenštejn, realizzato nel 1925. (video Saccani)

Gli altri video di Cronaca locale