La Seconda Ondata, l'Italia e il Covid - Il dilemma della montagna

Aprire o non aprire gli impianti sciistici. E' questo il dilemma attorno al quale orbitano i destini delle attivita ricettive. Albergatori, gestori, ma anche maestri di sci e tutte quelle figure che nei mesi invernali raggiungono il picco di produttività Il governo è per la chiusura almeno fino a dopo le festività natalizie per scongiurare un altro "effetto Ferragosto". Ma il dibattito sulla riapertura degli impianti sciistici pone le basi per una riflessione che propone il superamento della montagna come luogo esclusivo dello sci.
Ne parliamo con Andrea Chatrian de La Stampa con l'albergatore Luigi Fosson, con il direttore del Corriere delle Alpi Paolo Cagnan assieme a Sergio Cagol consulente e formatore di strategie di turismo sostenibile e infine il vicedirettore del Messaggero Veneto Paolo Mosanghini intervisterà Lucio Gomiero, direttore generale di Promotourismo FriuliVeneziaGiulia. Con il numero dei contagi che torna a salire, l'Italia si trova ad affrontare la tanto temuta "seconda ondata" di Coronavirus. Attraverso le testimonianze di ospiti e giornalisti delle redazioni locali e delle testate del gruppo Gedi racconteremo difficoltà e speranze del paese partendo dal territorio e dalle sue storie.

con Chiara Nardinocchi

Gli altri video di Cronaca locale