La siccità nel Mantovano, il Po asciutto

Da Pegognaga a Sermide, da Sustinente a Poggio Rusco, un'ordinanza ha recepito lo stato di crisi regionale connesso al contesto di criticità idrica nel territorio regionale fino al 30 settembre 2022 a causa della grave situazione di siccità ed il conseguente deficit idrico che sta interessando diverse aree del territorio regionale. E proprio dal Po sono emersi i resti del ponte ferroviario provvisorio utilizzato dal 1944 al 1949, anno della sua demolizione. Le palizzate sono visibili dal ponte tra Revere e Ostiglia. Nel video di Stefano Saccani l'argine del Po a Sermide.

Gli altri video di Cronaca locale