Luca, ragazzo speciale tra i tavoli del Burger King

«Sono felice. Sono una roccia». Luca Lupi è un giovane di 31 anni con la sindrome di down e di motivi per essere felice ne ha parecchi.Da un anno e mezzo ha lasciato la sua famiglia a Borgo Virgilio per essere più indipendente trasferendosi in centro a Mantova in un appartamento con altre quattro persone, e da metà gennaio ha un contratto part time a tempo determinato (un anno) al Burger King a due passi dal casello autostradale di Mantova Nord. «Sono autonomo - racconta soddisfatto Luca - per venire al lavoro prendo l’autobus sotto casa. Ho poi la fermata comoda davanti al supermercato Martinelli». Un’autosufficienza raggiunta grazie a Aipd ( (Associazione italiana persone down) di Mantova.

Gli altri video di Cronaca locale