Made in Mantova: a Carbonara un'eccellenza delle caldaie mondiali

Due delle loro maxi caldaie da 22mila kilowatt scaldano un quartiere alla periferia di Parigi: 20mila persone. A Milano, invece, al nuovo Adi Design Museum, sarà esposta la loro caldaia d’arredo Osa, che nel 2018 si è aggiudicata il Compasso d’Oro. Due volti della stessa azienda, la Unical, che produce caldaie dal 1972. Tra i fondatori Giovanni Jahier (morto nel 2017), ingegnere oltre che pittore e velista, la cui famiglia è ancora oggi alla guida dell’impresa. La storia è cominciata con le caldaie a legna e in acciaio a Castel d’Ario, una delle due sedi mantovane, ora quartier generale amministrativo (l’altra, acquisita nel 1986, è a Borgocarbonara). Da allora, produzione e quote di mercato hanno continuato a crescere. Così come si è ampliato il campo operativo: sistemi di condizionamento, solare termico, pompe di calore. (video di Nicola Saccani) LEGGI L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca locale