Mantova, al Festivaletteratura la comicità paradossale di Lundini

“Ho mollato giurisprudenza perché non passavo gli esami. Poi mi sono iscritto a lettere e mi sono laureato, ma perché è facile. Dopo aver fatto diritto privato, o storia del diritto romano, leggere i libri, quelli con i personaggi, per fare gli esami, è un’altra cosa. Insomma, non è come l’enfiteusi” . Per prendersi la scena, a Palazzo San Sebastiano, a Valerio Lundini bastano poche frasi. Autore televisivo, comico, musicista, personaggio rivelazione per la trasmissione di Rai2 “Una pezza di Lundini”, ora è anche scrittore. Giocoliere delle parole, le ha messe nero su bianco nel libro “Era meglio il libro”, debutto in libreria dal titolo - a suo dire - “scelto a caso per non impiegarci troppo tempo”

Gli altri video di Cronaca locale