Volta Mantovana: Luca, barista speciale con la sindrome di Down

«Con il mio stipendio aiuterò mia mamma a pagare le bollette. Ma potrò anche essere autonomo economicamente per uscire alla sera per un cinema o per una cena o andare in vacanza in montagna o al mare». Luca Fiorini è un ragazzo di 24 anni con la sindrome di down. Dal 4 novembre lavora al bar pasticceria Il Buon Camillo in piazza Cavour. Il suo sarà un tirocinio retribuito di 10 mesi che lo terrà impegnato 20 ore alla settimana, dalle 10 alle 14. Un percorso che potrebbe sfociare, al termine del periodo di stage, in un vero contratto.

Gli altri video di Cronaca locale