Covid, Merkel: "Se la Germania fosse nella situazione dell'Italia, mi sentirei meglio"

"La situazione è purtroppo grave. Se avessimo un tasso di incidenza di 130 come in Italia o 150, mi sentirei meglio". Lo ha detto la cancelliera uscente, Angela Merkel, a Berlino dopo la conferenza Stato Regioni sul Covid a proposito dell'incidenza dei contagi. L'ARTICOLO Merkel: "Ospedali al limite della capacità. In Germania l'obbligo vaccinale arriverà con una legge del Bundestag"

Gli altri video di Mondo