Iran, la protesta delle donne si allarga: anche una signora anziana protesta senza velo

La protesta dei cittadini iraniani a seguito della morta di Mahsa Amini, la 22enne deceduta mentre era sotto la custodia dalla polizia morale per non aver indossato correttamente lo hijab, cresce e si allarga a tutte le città del Paese. A Rasht una signora anziana è scesa in piazza senza velo urlando "Morte a Khamenei". Al momento le autorità di Teheran hanno riconosco 17 civili morti negli scontri ma fonti indipendenti parlano almeno 36 vittime. Il governo ha anche bloccato l'accesso ai social, a causa 'delle azioni compiute dai controrivoluzionari contro la sicurezza nazionale'.
 

Gli altri video di Mondo