Usa, pericolo in spiaggia: l'atterraggio di emergenza finisce in acqua a pochi metri dalla riva

Il pilota Trevor Deihl, 23 anni, è stato costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza. Quando era vicino all'aeroporto di Ocean City nel Maryland, dove sarebbe dovuto atterrare, ha avuto dei problemi tecnici al motore ed è stato costretto ad ammarare, a pochissimi metri dai bagnanti. Il pilota è riuscito a uscire subito dal velivolo senza riportare ferite.

Gli altri video di Mondo