Coronavirus, informativa del ministro della Salute Speranza: "L'isolamento è l'unica strada"

Il nuovo coronavirus "ci preoccupa perchè ad un tasso basso di letalità corrisponde un tasso alto di contagio che potrebbe colpire la popolazione più debole e anziani e sovraccaricare i presidi sanitari, quindi bisogna limitare la diffusione del contagi e l'isolamento dei contagiati è l'unica strada che garantisce la riduzione della diffusione virus". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nell'informativa urgente alla Camera. Nella "stragrande maggioranza dei casi - ha aggiunto - il coronavirus comporta sintomi molto lievi".

Gli altri video di Politica