Fondi Russi alla Lega, Conte: “Non conosco Savoini, era a cena con Putin perché partecipava al Forum"

"Non conosco Savoini. Non l'ho mai incontrato personalmente”. Così il premier Giuseppe Conte, parlando del caso dei fondi russi al partito leghista, ha spiegato come Gianluca Savoini - indagato dalla Procura di Milano per corruzione internazionale - era presente alla cena in onore di Putin a Roma solo perché partecipò al forum Italia Russia del pomeriggio. "Ho visto le foto e ho fatto accertare, alla cena erano invitati automaticamente i partecipanti al forum gestito fra gli altri dall'Ispi. Dobbiamo trasparenza, - ha aggiunto Conte - abbiamo grandi responsabilità e vi chiarisco la ragione per cui Savoini era a una cena offerta da me”.
 
Video di Edoardo Bianchi e Andrea Lattanzi

Gli altri video di Politica