Governo Conte bis, Segre: ''Da parole di odio poi facile passare ai fatti. Io voterò sì''

La senatrice a vita Liliana Segre, intervenuta in Senato in occasione del suo 89esimo compleanno (come ricordato dalla Presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati) durante la discussione sulla fiducia al governo giallorosso, ha annunciato il suo sì al nuovo esecutivo. “Vorrei che il nuovo governo nascesse dalla consapevolezza dello scampato pericolo. Mi hanno preoccupato gli episodi dell’ultimo anno che mi hanno fatto temere l’imbarbarimento della nostra società”, ha detto la senatrice, che al termine ha suscitato la replica stizzita di un senatore leghista. “Allora vieni qua tutti i giorni con noi alle nove”, le ha replicato piccato il leghista Paolo Ripamonti.
 
di Francesco Giovannetti e Cristina Pantaleoni

Gli altri video di Politica