Processo Garavaglia, il legale: "Per lui vicenda durissima, non meritava questa esperienza"

"Non avrebbe dovuto neanche affrontare il processo, sono felicissimo per lui". Dopo la lettura della sentenza, Jacopo Pensa, il legale del viceministro dell'Economia Massimo Garavaglia della Lega, commenta così l'assoluzione per non aver commesso il fatto del suo assistito. Garavaglia, accusato di turbativa d'asta in una gara per il servizio di trasporto di persone dializzate, secondo l'avvocato ha avuto fiducia "nell'ottimismo della ragione e nel diritto". "Il processo è stato inutile se non - ha spiegato il legale in tribunale a Milano - per aver chiarito una vicenda molto dura per lui da affrontare".
 
Video di Andrea Lattanzi

Gli altri video di Politica