"Il brigatista", Iovane: "Comunicati Br e 'bolle' della rete, sistemi chiusi che possono produrre violenza"

"Le Brigate Rosse sono finite e non ci saranno più, ma la violenza è carsica. E nasce dalla fame". L'autore de "Il brIgatista" (Minimum Fax) riflette sulla parabola del terrorismo in Italia e sulla "paranoia" dei sistemi chiusi, dai comunicati degli anni 70 alle bolle della rete con i gruppi che odiano l'Europa e i migranti. Luoghi nei quali ognuno cerca solo conferme ai suoi convincimenti e  montano risentimento e violenza.
 
intervista di Giulia Santerini

Gli altri video di Spettacoli