Mister Corrent dopo l'amichevole con il Sudtirol

Per il nuovo confronto con una rivale cadetta Nicola Corrent chiedeva alla squadra soprattutto concentrazione. E la testa dei suoi questa volta è rimasta sulle spalle, la barra dritta e il risultato - almeno per 45 minuti - oltre ogni più rosea aspettativa. "Il risultato positivo invita a fare considerazioni differenti rispetto all'amichevole col Brescia - riflette il mister -, tuttavia è mio compito analizzare serenamente quel che ha funzionato ma anche ciò che è rivedibile. Sono contento, lo ammetto".

Gli altri video di Sport