Napoli, volley sul Lungomare per togliere ragazzi dalla strada: 324 squadre in gara

Più di 300 squadre di volley (precisamente 324, per un totale di ragazzi che supera le 1000 unità) hanno partecipato all'evento "Illuminiamo il Volley" che si è svolto nella mattinata di domenica 28 aprile sul Lungomare Caracciolo, a Napoli, dove sono stati allestiti circa 40 campi di pallavolo. La manifestazione, completamente gratuita, è stata organizzata dalla Nuova Polisportiva Ponticelli ed è stata patrocinata dal Comune di Napoli, dalla Fipav Napoli e dalla Fipav Campania. Si tratta della seconda edizione della festa del Volley S3.Il progetto S3 consiste in un diverso approccio al gioco della pallavolo, basato su tre concetti: il gioco, attraverso la proposta non di esercizi ma di attività ludiche; la facilitazione, con la modifica di alcune regole cardine della pallavolo (ad es. la palla si può "bloccare" e può "rimbalzare a terra"); e la flessibilità, in quanto il numero di giocatori per squadra può variare. In questo video le dichiarazioni dell'assessore allo Sport del Comune, Ciro Borriello, e del presiente della Nuova Polisportiva di ponticelli, Gerardo Amato. "Questo evento unisce ai valori dello sport, dell’aggregazione e della valorizzazione dei talenti giovanili, anche una finalità di integrazione sociale – dichiara Amato - Infatti l’obiettivo di questa e tante altre iniziative realizzate dall’Associazione consiste nel coinvolgimento dei ragazzi del quartiere Ponticelli, giovani che altrimenti vivrebbero per strada alla mercé di influenze negative".

Gli altri video di Sport