Un gruppo di cani ha ascoltato "Il piccolo principe" in lingue diverse. Il risultato ha sorpreso gli studiosi

I cani sono in grado di individuare le lingue diverse e riconoscere l'idioma a cui sono più abituati. A rivelarlo è uno studio condotto dai ricercatori del dipartimento di Etologia dell’Università Eötvös Loránd, in Ungheria. "Questa è la prima volta che vediamo in un cervello non umano la capacità di distinguere tra le lingue", ha spiegato il coautore della ricerca, Attila Andics.

 

a cura di Eleonora Giovinazzo

Gli altri video di Tech