Trasparenza piattaforma Rousseau, Casaleggio (M5S): "Faremo la certificazione esterna dei voti con blockchain"

Il presidente dell'Associazione Rousseau e leader del Movimento 5 Stelle Davide Casaleggio ha partecipato a un convegno sulla cittadinanza digitale al parlamento europeo di Bruxelles. A margine dell'evento, Casaleggio ha provato a fugare i dubbi sulla trasparenza delle votazioni degli attivisti 5 Stelle sulla piattaforma Rousseau, riemersi dopo la multa comminata dal garante della privacy ("Le contestazioni si riferiscono a una vecchia versione della piattaforma non più online", dice Casaleggio). In particolare, il presidente dell'Associazione Rousseau ha risposto a una delle critiche principali rivolte a Rousseau, ovvero la mancata certificazione delle procedure di voto da parte di una società terza. Attualmente, a ratificare la regolarità del voto é solo il timbro a posteriori del notaio Valerio Tacchini, già candidato con il M5S e considerato molto vicino a Beppe Grillo e ai vertici pentastellati.
 
 
video di Marco Billeci

Gli altri video di Tecnologia